Back News Notizie dal mondo

Notizie dal mondo

Russia: verso la fine dell’embargo sulle carni suine europee?

La Russia ha annunciato che rispetterà la decisione del WTO circa l'eliminazione dell'embargo esistente verso le importazioni di suini e di talune carni suine provenienti dall'Unione Europea, introdotto ormai tre anni fa. Il paese ha però precisato che servirà un ragionevole lasso di tempo prima di potersi adeguare alla sentenza e si è detto pronto ad avviare delle consultazioni con Bruxelles per risolvere la questione. (i.c.)

UE: attuate nuove misure di prevenzione contro l’afta epizootica

I recenti casi di afta epizootica verificatesi in Algeria hanno portato l'Unione Europea ad attuare nuove misure di prevenzione contro la malattia. Il rischio di possibile comparsa del virus sul territorio comunitario è elevato vista la vicinanza col paese nord africano e le nuove indicazioni prevedono che i mezzi impiegati per il trasporto del bestiame, sia via terra che via mare, di ritorno dall'Algeria debbano essere adeguatamente puliti e disinfettati prima di rientrare nell'UE. Essi dovranno inoltre possedere certificazioni attestanti l'effettuazione di tali operazioni. (i.c.)

Stati Uniti: buoni risultati nell’export di carni suine a gennaio

A gennaio le esportazioni statunitensi di carni suine hanno raggiunto le 203 mila tonnellate, in aumento di oltre il 20% in volume rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Il Messico resta la destinazione principale per le spedizioni degli Stati Uniti (72 mila tonnellate), seguito da Cina/Hong Kong (38 mila tonnellate) e Giappone (32 mila tonnellate). (i.c.)

Embargo sulle carni suine: il WTO dà ragione all’Unione Europea

Il World Trade Organisation (WTO) ha confermato in appello la non conformità dell'embargo russo sulle carni suine europee rispetto alle regole del commercio internazionale. A tre anni dall'introduzione dell'embargo, la sentenza dà così ragione, in larga parte, all'Unione Europea, da sempre convinta dell'obbligo per Mosca di ammettere una regionalizzazione della peste suina africana, la malattia che negli ultimi anni si è diffusa nell'est europeo e il motivo per cui il governo russo aveva introdotto il divieto di importare carni suine UE. (i.c.)

Approvato l’accordo di libero scambio tra UE e Canada

E' stato approvato dal Parlamento europeo l'accordo commerciale di libero scambio tra Unione Europea e Canada, denominato "Comprehensive Economic and Trade Agreement" (CETA). In base a tale accordo, il paese nordamericano si impegnerà a tutelare una lista di Indicazioni Geografiche europee tra cui il Prosciutto di Parma, per il quale sarà previsto l'utilizzo di tale denominazione assieme al brand "Parma" dell'impresa canadese Maple Leaf: fino ad oggi, infatti, l'impiego del nome "Prosciutto di Parma" era vietato e il prosciutto italiano poteva essere venduto solo mediante l'utilizzo della dicitura "The Original Prosciutto/Le Jambon Original". (i.c.)