Back News Notizie dal mondo

Notizie dal mondo

Galles: la carne di suino gallese riconosciuta come Specialità Tradizionale Garantita

Nel Regno Unito la carne ottenuta da suini di razza tradizionale gallese è stata riconosciuta dall'Unione Europea come Specialità Tradizionale Garantita (STG). La carne potrà essere identificata con tale denominazione se prodotta a partire da suini di razza gallese certificata e allevati secondo particolari modalità, che ne comportano un accrescimento ponderale più lento. (i.c.)

Stati Uniti: record dell’export di carni suine nel 2016

Nel 2016 le esportazioni statunitensi di carni suine hanno raggiunto il livello record di 2,3 milioni di tonnellate, registrando una crescita tendenziale del +8%; analoga la variazione rispetto al 2015 in termini di valore (+7%). Il Messico ha rappresentato una delle destinazioni principali delle spedizioni USA in valore (+7% rispetto all'anno precedente), mentre una crescita del +42% ha caratterizzato gli invii verso Cina/Hong Kong. (i.c.)

In aumento la domanda di carne suina da parte dei mercati asiatici

Il 2016 ha registrato una crescita record delle importazioni di carni suine da parte della Cina, ma anche altri importanti paesi asiatici si sono caratterizzati per un incremento interessante dei propri acquisti di tale prodotto all'estero. Tra questi, l'import di carni suine fresche e congelate del Giappone è cresciuto del +9% in volume rispetto al 2015, raggiungendo le 861 mila tonnellate, mentre quello della Corea del Sud ha ottenuto una crescita tendenziale del +3% (465 mila tonnellate). Secondo alcune recenti stime (fonte AHDB, l'Agriculture and Horticulture Development Board del governo britannico), l'andamento positivo di questi mercati deve essere valutato in ottica di un possibile rallentamento della domanda cinese di carni suine nel 2017: ciò renderebbe, infatti, gli altri paesi asiatici delle interessanti destinazioni alternative per gli esportatori del settore suinicolo. (i.c.)

Spagna: export di carni suine ancora in aumento nei primi nove mesi del 2016

Nel periodo gennaio-settembre le esportazioni spagnole di carni suine fresche e congelate hanno raggiunto gli 1,1 milioni di tonnellate, registrando una crescita del +24% in termini tendenziali. Le maggiori vendite verso la Cina hanno contribuito a determinare tale incremento, risultando più che raddoppiate rispetto ai primi nove mesi del 2015 e pari a oltre 200 mila tonnellate. In aumento anche gli invii verso l'Italia (+12% in volume). (i.c.)

Progetto europeo per il settore suinicolo UE: stanziati 2 milioni di euro di finanziamento

Il 1° novembre è ufficialmente stato lanciato il progetto europeo Horizon 2020 denominato "EU Pig", che si occuperà di promuovere l'innovazione nel settore suinicolo dell'Unione Europea. Il progetto avrà una durata di 4 anni e un budget di 2 milioni di euro, mentre il ruolo di coordinatore sarà ricoperto dall'associazione britannica "Agriculture and Horticulture Development Board" (AHDB), organo costituito da allevatori e agricoltori del Regno Unito. I partner del progetto saranno 19 organizzazioni in rappresentanza di 13 Stati Membri quali: Regno Unito, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Belgio, Irlanda, Austria, Danimarca, Francia, Germania, Ungheria, Polonia e Finlandia. (i.c.)